lettori biometrici controllo accessi timbrature cartellini rilevazione presenze
 
software sistemi badge presenze
 
 

ST300-Bio, terminale biometrico per controllo accessi

I sensori utilizzati sono di eccezionale robustezza e affidabilità, il tempo di scansione è inferiore a 0.5 sec. Ad ogni utente possono essere assegnate una o più impronte. Il terminale memorizza localmente fino a più di 3000 modelli di impronte digitali. L’impronta è presente all’interno del terminale solo al momento della memorizzazione, poi viene distrutta, solo un modello matematico della stessa, opportunamente criptato viene salvato in memoria con un pin-code dell’utente registrato. Corre l’obbligo di informare che il garante della privacy si è pronunciato in modo negativo sull’utilizzo di questi dati (anche se opportunamente criptati) per il fine della rilevazione delle presenze e non, per esempio, per il controllo accessi, cioè per il controllo di un varco che permette l’accesso ad un’area da proteggere. L’impiego del sistema in modalità controllo accessi non preclude l’utilizzo dei dati memorizzati a tale scopo, anche per la rilevazione delle presenze, cioè per il calcolo di quanto le persone lavorano in azienda. Consigliamo comunque di interpellare i consulenti aziendali sulla privacy al fine di analizzare al meglio la fattibilità.
Esiste inoltre la possibilità di archiviare più impronte criptate sulla memoria di un badges di prossimità MIFARE che il dipendente terrà con sé. La timbratura sarà effettuata avvicinando il badges al terminale e posizionando il dito sul sensore. Il terminale confronterà le due impronte e darà il consenso alla timbratura.

 

Caratteristiche Generali

• Utilizzabile per controllo accessi e oltre
• Gestione Causali e Messaggi Personali
• Funzione di Visualizzazione delle timbrature effettuate per ogni utilizzatore
• Funzionalità di controllo sulle doppie timbrature
• Funzionalità apriporta integrata
• Programma settimanale per la gestione delle suonerie
• Testa di lettura in locale magnetica ISO2 oppure Testa di lettura in locale di prossimità 125 Khz.
• Codice a barre opzionale su richiesta
• Possibilità di memorizzazione di più di 3000 modelli di impronta sulla memoria del terminale, gestione di infiniti modelli di impronta con il sistema a badge di prossimità MIFARE
• Testa di lettura in remoto con interfaccia TTL/ seriale RS485 (opzionale)
• Segnalatore acustico per lettura corretta o errata
• Contenitore in policarbonato silver con IP65 (solo versione di prossimità) dimensioni 130 X 112 X 35 mm ST 300 con testina magnetica
• Configurazione dei parametri da tastiera (con password) e da PC
Alimentazione elettrica 8-30Vdc (Alimentatore compreso 220 Vac/12Vdc)
• Tastiera a membrana alfanumerica a 16 tasti con sensazione tattile
• Display LCD 2 righe da 16 caratteri
• Aggiornamento del firmware via EtherNet o linea seriale
• 2 Input digitali NPN con riferimento a GND associabili a contatori interni
• Scheda Ethernet integrata 10/100 con servizi TCP/IP, UDP, FTP e PPP
• 2 Porte seriali RS232/RS485
• Relé con contatto NO da 3Amp/40Vdc
• Gestione di uno scanner con interfaccia RS232
•1024 KByte di memoria RAM
• 2048 KByte di memoria Flash
• CPU Motorola a 32 bit
• Batteria tampone per funzionamento in assenza di alimentazione elettrica
 

Opzioni aggiuntive / Accessori

• Software per gestione controllo accessi, SOMEtime
• Software per la gestione della comunicazione con i terminali della serie ST, Connect 2009
• Modem analogico
• Modem GSM
• Convertitore RS232/RS485
• Testina secondaria TTL
• Testina intelligente slave RS485
• Scheda espansione 8 In/8Out
• Scanner Laser o CCD interfaccia RS232
• Doppia testina di prossimità
• Bridge esterno per comunicazione su rete WIFI
   
 

Campi di applicazione

Controllo accessi biometrico

timbracartellini eliminacode guardie notturne orologi emilia romagna

Il terminale ST300-Bio viene utilizzato in tutte quelle strutture (sia private che pubbliche) presso le quali si desidera effettuare un controllo accessi con identificazione certa, senza rinunciare alla connessione via rete ethernet con un minimo ingombro.

ST300-Bio oltre alla normale verifica della corrispondenza dell'impronta digitale, memorizza i transiti effettuati e le tentate violazioni. Abbinabile anche alla soluzione per la rilevazione delle presenze contemporanea al controllo accessi.

.
• Controllo monodirezionale di varchi fisici dotati di elettroserratura
• Controllo bidirezionale (in e out) di varchi fisici dotati di elettroserratura
• Controllo accessi a stanza CED
• Controllo accessi di aree protette in azienda (protezione brevetti, marchi)
• Controllo accessi di aree presso le quali vengono conservati dati sensibili
           
 
Partita IVA: 04729700486